Calcio nocerino. L’Alfaterna cede alla Pol. Santa Maria. Pioggia di gol nel “derby del ricordo”

Si è concluso il weekend calcistico del dilettantismo nocerino, ecco il resoconto.

Capitola un buona Alfaterna tra le mura amiche del Wojtyla di Pecorari, nella 24^ di Eccellenza contro la blasonata Polisportiva Santa Maria. La squadra ospite (alla quale è stato fatto divieto ai tifosi di arrivare a Nocera Superiore, vista la parziale inagibilità dell’impianto), si è imposta per due reti a zero, grazie alle marcature di D’Angelo e dell’ex Nocerina Coulibaly.

In Seconda Categoria è andata in scena la 17^ giornata, con la capolista F3 ormai affetta da “pareggite”, secondo pari consecutivo per i ragazzi di mister Martino Coppola (tra l’altro sceso anche in campo), il tabellino infatti recita 0-0 contro una G.B. Caprese, fanalino di coda, che ha difeso il pari con le unghie e con i denti. Sospiro di sollievo in classifica per i rossoblu: infatti la vetta è sempre la loro col punto di vantaggio, visto il pari dell’Angri City in casa del Sant’Egidio. Con la vittoria del Real Rovigliano sulla Marchesa, adesso la corsa al titolo è questione solo di tre squadre, che oramai distano quasi dieci punti dalle inseguitrici, definendo la testa del girone G.

Giornata intensa in Terza Categoria, partendo dal “derby del ricordo” andato in scena sul sintetico di Pucciano tra la Salzano Team e la Luca D’Ambrosio, 2-3 il risultato finale, con gli ospiti che chiudono il primo tempo in vantaggio, grazie alla doppietta di Morosini, nella ripresa le maglie dorate riequilibrano la gara con Petrosino e Salzano, gara molto più equilibrata nel secondo tempo, decisa solo dal gol di Rescigno per i rossoneri, ma a trionfare realmente è stato il rapporto di fratellanza che regnava in campo nel ricordo per Enzo Salzano e Luca D’Ambrosio.

Dilaga invece l’Atletico Nuceria al Campo di santa Lucia di Cava, contro il fanalino di coda San Vito Cava, i rossoneri di Materdomini si impongono per otto reti a zero, frutto della doppietta di Cesaro e delle reti di Palladino, Carotenuto, Campanile, Galluzzo, Sorrentino e Bottiglieri.

Spettacolare pari invece a Piedimonte, tra l’Olimpia Sport Village e la Virtus Scala, 3-3 il risultato finale: alla doppietta di Fasanella ed al gol di Miele per gli ospiti, ha risposto uno scatenatissimo D’Aquino per i locali.

(Foto dalla pagina Facebook della Salzano Team).