Alfaterna, altro pari beffa. Con il Don Guanella è 1-1

Altra gara letteralmente buttata via per l’Alfaterna di Sellitti che in vantaggio di 1-0 si fa rimontare in trasferta contro l’Oratorio Don Guanella con un gol allo scadere di Angiolino.
La gara però incomincia bene per l’Alfaterna che dopo 7 minuti riesce a portarsi in vantaggio: Nico Rapolo servito magistralmente da Cascella trafigge il portiere e porta in vantaggio la società di Nocera Inferiore. I nocerini sfiorano il gol in più di un’occasione nel primo tempo con una punizione di Nico Rapolo e i tiri di D’Amato che escono di poco a lato.
 Nel secondo tempo gara molto blanda con l’Oratorio Don Guanella che non riesce ad essere pericolosa così come l’Alfaterna. A metà ripresa la partita si incattivisce a livello agonistico con parecchi batti becchi dei calciatori napoletani contro quelli nocerini. L’Alfaterna si difende e ci prova solo in contropiede ma non riesce a centrare la porta. Quando la gara sembra finire sullo 0-1 ecco la beffa finale a dieci secondi dal termine: traversone alla disperata dei padroni di casa, Angiolino entrato nel secondo tempo si fa trovare al posto giusto e al momento giusto ed insacca un incolpevole Benevento. Per i napoletani è il  primo punto della stagione mentre per l’Alfaterna è il primo pareggio amaro in trasferta dopo tre vittorie di fila.

ORATORIO DON GUANELLA: Vitolo; Riccio (75’ Esposito), Scarpellini, Germano, Gaudino; Fiorentini, Fusco, Kumboh (55’ Angiolino), Mazzucchiello; Leucoio, Fiorentini (55’ Cirillo). A disp: Polverino, Cuomo, Sbrescia, Lombarder. ALL. Di Sarra

ALFATERNA: Benevento; Salvato, Bottiglieri, Pascale, Franza; Angona, N.Rapolo (84’ Crispo), V.Rapolo (58’ Crispo); D’Amato, Cascella, Ilardi (66’ Cirillo). A disp: Caso, Salierno, Santoriello, Grillo.  ALL.Sellitti.

ARBITRO: Michele Palomba della sezione di Torre Del Greco. Assistenti: Mistico e Nappo entrambi della sezione di Torre Del Greco.

MARCATORI: 7’ N.Rapolo, 93’ Angiolino.

AMMONITI: Vitolo, Riccio, Germano e Lombarder per l’Oratorio Don Guanella. Benevento, Salvato, N.Rapolo e Crispo per l’Alfaterna.