Francesco Vitale zittisce i tifosi rossoneri. Poi arriva la precisazione: “Rispetto i nocerini essendo un corallino”.

L’attaccante del Fc Sorrento Francesco Vitale dopo aver realizzato il gol del momentaneo 1-0 contro il Città Di Nocera, sfida terminata poi 3-1 dai costieri, ha zittito i tifosi molossi giunti questo pomeriggio a Sorrento. Il bomber classe 1983 ha poi voluto giustificare questo suo gesto postando un messaggio sulla sua bacheca facebook.

“Ci tengo a precisare una cosa. Oggi questo mio gesto è stato frainteso da molte persone, soprattutto dai tifosi della Nocerina che io stimo e rispetto alla grande essendo un tifoso sfegatato della Turris e corallino dentro! Non avrei mai fatto una cosa del genere. Si vede Bene dove va il mio sguardo e quelle persone hanno visto bene che era per loro. Chiamarle persone è già tanto! Ci tenevo a precisare solo questo e nonostante gli insulti, nonostante gli sputi, il mio pensiero resta sempre quello…mio fratello è nocerino!….1944!”.

foto di Luigi Penna (SportinPenisola)