ALFATERNA ALTRO SHOW: poker servito al Procida. Doppietta di Santoriello

Altri tre punti con un risultato altisonante per l’Alfaterna di mister Sellitti che batte per 4-1 in trasferta il Mons Prochtya Calcio che ad Afragola si era comportata molto bene perdendo solo 2-1 giocando un buon calcio. L’Alfaterna ha dominato di gran lunga la partita e dopo 25 minuti dove aveva creato tre palle nitide con Rapolo.N., Santoriello e D’Amato trova il meritato vantaggio: lancio sulla destra di Valerio Rapolo, D’Amato controlla e a mezza altezza scaglia un perfetto bolide alla sinistra del portiere. I padroni di casa accusano il colpo e l’Alfaterna al 32’ raddoppia: angolo battuto da D’Amato per Nico Rapolo che finta e sbilancia il difensore locale, entra in area di rigore e di rasoterra serve Santoriello che come un rapace anticipa il portiere ed insacca. Quasi alla fine del primo tempo, però, arriva il gol che riapre la gara: punizione del Procida, Caso non blocca una palla innocua e Lucignano da due passi non può sbagliare. Nel secondo tempo i nocerini non accusano il colpo e dopo soli quattro minuti trovano il terzo gol: Santoriello imbeccato da D’Amato non sbaglia e trafigge il portiere. Al 60’ l’Alfaterna chiude i conti su contropiede:  Niko Rapolo avanza per 20 metri poi serve Ammendola a destra che con un preciso rasoterra insacca il portiere. Al 62’ piove letteralmente sul bagnato per il Procida che deve fare a meno di Chiocca per somma di ammonizioni. Non ci sono più altri gol se non un palo di Lucignano al 63’ e due punizioni di Nico Rapolo e un tiro di Ammendola che terminano di poco fuori. Dopo due giornata di campionato, l’Alfaterna resta capolista con ben 11 gol realizzati.

MONS PROCHTYA CALCIO:  Salemme, Aresini, Parziale (56’ Illiano), Mauriello, Chiocca, Rotta (46’Improta), Tavassi, Carannante, Coppola (46’ Improta), Di Letto(67′ Caputo), Lucignano. A disp: Scotto,  Capasso, Anaclerico, Esposito. All.Monaco

ALFATERNA:  Caso, Salvato, Bottiglieri, V.Rapolo (68’ Cirillo), Franza, Angona, N.Rapolo, Cascella, D’Amato (81’ Murante), Santoriello (77’ Vescovo), Ammendola. A disp: Bruno, Salierno, Mansi, Grillo. All. Sellitti

MARCATORI: 25′ D’Amato, 32′ Santoriello, 44′ Lucignano, 49′ Santoriello, 60′ Ammendola

AMMONIZIONI:  V.Rapolo, N.Rapolo e Vescovo per l’Alfaterna, Chiocca (poi espulso) e Improta per il Procida.

NOTE: 300 spettatori