Nazionale femminile di calcio: i convocati di Cabrini e di un nocerino

Rosario Amendola, nocerino di nascita
Dopo tre mesi la Nazionale Femminile di calcio torna in campo nell’incontro valevole per la qualificazione del Campionato Europeo. Le italiane giocheranno il prossimo 18 settembre allo stadio “Alberto Picco” di La Spezia contro la Georgia, prima avversaria del girone di cui fanno parte anche Svizzera, Repubblica Ceca be Irlanda del Nord. Una nazionale che parla anche nocerino, visto che il vice allenatore Rosario Amendola è originario proprio di Nocera.
Il Commissario tecnico ed ex campione del mondo Antonio Cabrini, che ha fissato il raduno per mercoledì 9 settembre direttamente nella città ligure dove il giorno dopo la squadra inizierà la preparazione.
L’elenco dei convocati
Portieri: Giuliani Laura (FC Koln), Schroffenegger Katja (Bayer 04 Leverkusen FC), Tasselli Sabrina;
Difensori: Bartoli Elisa (Torres CF), Gama Sara (ACF Brescia), Manieri Raffaella (Bayern Monaco), Linari Elena (ACF Brescia), Tucceri Cimini Linda, Di Criscio Federica (AGSM Verona CF);
Centrocampisti: Stracchi Daniela (ASD Mozzanica), Carissimi Marta (AGSM Verona CF), Cernoia Valentina (ACF Brescia), Rosucci Martina (ACF Brescia), Guagni Alia, Eusebio Chiara (ACF Brescia), Bonansea Barbara (ACF Brescia), Girelli Cristiana (ACF Brescia), Parisi Alice (Graphistudio Tavagnacco), Giugliano Manuela;
Attaccanti: Gabbiadini Melania (AGSM Verona CF), Giacinti Valentina (Mozzanica), Sabatino Daniela (ACF Brescia), Tarenzi Stefania (ACF Brescia).